Russell Crowe, ospite annunciato a Sanremo: quanto guadagnerà? Ecco il cachet richiesto dall’attore, la cifra che non ti aspetti

Tra gli ospiti annunciati per il prossimo Festival di Sanremo, ci sarà anche Russell Crowe: quanto guadagnerà il divo neozelandese per la sua presenza?

Sono passati circa venti anni da quando Russell Crowe è stato ospite al Festival di Sanremo: l’attore neozelandese che tutti il mondo conosce ha da sempre un grande legame con l’Italia e non solo per i film che sono diventati un grande successo con lui protagonista, ma anche per un particolare che lui stesso ha rivelato.

Russell Crowe ospite a Sanremo: quanto sarà il suo cachet
Russell Crowe – Foto Ansa – zak.site.com

Il divo infatti ha ammesso di avere delle origini italiane tramite il bisnonno, un particolare che lui ha ammesso nel video mandato a Viva Rai Due, la trasmissione di Fiorello in cui è stato annunciato proprio in presenza di Amadeus.

Ma torniamo al nostro argomento principale, ovvero il cachet: a quanto ammonterà la cifra che l’attore riuscirà a percepire per la sua presenza sul palco dell’Ariston? La sua presenza potrebbe costare alla Rai una cifra da capogiro.

Russell Crowe, ecco a quanto ammonta il cachet per Sanremo 2024

Nella serata di Giovedì 8 Febbraio Russell Crowe sarà uno degli ospiti di Sanremo 2024, la kermesse canora di Rai Uno che vede alla guida ancora una volta Amadeus che ha fatto l’annuncio dell’ospite durante una puntata di Viva Rai Due condotta da Fiorello.

Russell Crowe, il cachet per Sanremo: ecco la risposta
Russell Crowe – Foto Ansa – zak-site.com

L’attore comparirà nella serata di giovedì 8 febbraio 2024 e parlerà molto probabilmente di un nuovo progetto cinematografico che lo vede protagonista. Nel 2001 era già stato sul palco della città dei fiori, ma quella volta arrivò in vesti di cantante e infatti riuscì ad esibirsi con la sua band.

Ad ogni modo forse nessuno si aspetterebbe una cosa del genere, ma visto e considerato che è stato proprio l’attore a volere essere presente in questa stagione del Festival di Sanremo, pare che la sua presenza sarà a titolo completamente gratuito, con l’artista che si farà carico anche delle spese di viaggio: siamo abbastanza certi che partirà dagli Stati Uniti per essere in Liguria nella giornata dell’8 febbraio. E chissà che cosa deciderà di fare su un palco cosi prestigioso.

Davvero un colpo di scena che forse nessuno si sarebbe mai immaginato e che lo stesso Fiorello ha commentato nel suo programma mattutino con una battuta delle sue: “Vi pare che Roberto Sergio spende per Crowe a Sanremo?”. Il riferimento è ai cachet stellari degli ospiti che negli ultimi tempi sono finiti al centro dell’ attenzione dell’opinione pubblica e non solo.

Impostazioni privacy